› Analitica del mercato dal 25 - 29 settembre 2017

Analitica del mercato dal 25 - 29 settembre 2017

Apple

La settimana scorsa è stata sfavorevole per le azioni di Apple.
Tutta la settimana, incluso Giovedì, il gigante tecnologico ha mostrato risultati negativi.
Non ha aiutato neanche l'inizio delle vendite di Iphone 8 e alcuni analisti ritengono che la domanda sul nuovo dispositivo sarà più modesta rispetto a quella di 2 modelli precedenti.
Questo punto di vista è confermato da file piuttosto piccole nei negozi di Apple.
E' probabile che i consumatori sono già stati ingombrati da questo prodotto, dato che la società non ha fornito nulla di rivoluzionario, e dunque preferiscono di aspettare il mese prima del lancio di Iphone X.
In ogni caso, riteniamo che a lungo termine si dovrebbe aspettare una crescita del valore delle azioni di questa società.
A breve termine invece è meglio operare per la vendita di questa attività.


Analitica del mercato dal 25 - 29 settembre 2017


GBP

Il Venerdì di 22 settembre è stato saturo di eventi e, in particolare, è stato segnato dal discorso del Primo Ministro di Gran Bretagna.
Dal discorso di Teresa May si aspettavano di nuovo piani concreti, decisioni ferme riguardanti il ​​futuro della Gran Bretagna e ulteriori passi volti al "divorzio" con l'Unione Europea - il Brexit.
Ma nel suo discorso il leader del governo britannico ha usato una retorica già familiare, che non ha fornito nulla di concreto.
E dopo l'ondata di volatilità, la moneta britannica ha ripreso una crescita senza sforzo e fino alla fine della giornata si è scambiata in un corridoio piuttosto ristretto.
Nella nostra previsione per la settimana, anticipiamo la fine del movimento verso l'alto del pound e la correzione verso livelli più bassi di supporto.


Analitica del mercato dal 25 - 29 settembre 2017


Oro

Kim Jong-un è forse il più scioccante e conosciuto dittatore del mondo al momento, e la sua indecisione e il desiderio di dimostrare il "potere" del suo stato condiziona l'economia di tutto il mondo.
Abbiamo scritto più di una volta sull'impatto che la tensione tra la Corea del Nord e il resto del mondo ha fatto sulla crescita del prezzo dei sicuri beni di rifugio - e questa volta non sarà l'eccezione.
L'oro ha iniziato la settimana con un declino e il giovedì di 21 settembre ha raggiunto il prezzo più basso di 4 settimane.
Ma una nuova ondata di minacce provenienti dalla Corea del Nord ha aumentato la domanda di metalli preziosi e il venerdì ha mostrato una crescita costante.
Inoltre, il minimo mensile di $1'129.0 menzionato precedentemente rappresenta un forte livello di supporto che sarà difficile superare.
Pertanto, lo scenario più probabile ora è il movimento verso l'alto del prezzo del metallo giallo ai livelli di $1'130.6, $ 1'132.0 e $1'133.0.


Analitica del mercato dal 25 - 29 settembre 2017


EUR / USD

La scorsa settimana è stata influenzata in modo significativo da un fattore fondamentale: la riunione dei membri del FOMC, che ha sostenuto il dollaro USA dopo una valutazione positiva dello sviluppo dell'economia statunitense e altre posizioni positive sul rafforzamento dell'economia, continuando ad aumentare i tassi di interesse della Fed.
Questa posizione della Federal Reserve ha portato il mercato in un cambiamento di umore immediato insieme all'apertura di posizioni corte a vantaggio del dollaro.
Però, dopo un rapido rafforzamento della valuta statunitense e la rottura del livello chiave di 1.1900, l’Euro-Dollaro si è fermato su un forte livello di 1.1850, da cui vi è stato un ritracciamento rapido quasi al punto d’inizio del movimento.
Dal punto di vista dell'analisi tecnica, il prezzo continua a essere nel corridoio e bisogna prestare grande attenzione ai fattori fondamentali dai quali il mercato è pervaso negli ultimi giorni.


Analitica del mercato dal 25 - 29 settembre 2017



Read also

Si è registrato con successo!

You can choose the needed type of account at any time!