› Analitica del mercato dal 18 - 22 settembre 2017

Analitica del mercato dal 18 - 22 settembre 2017

EUR/USD

Durante la settimana, il dollaro statunitense ha dominato l'intero cestino delle coppie di valute.
Dopo aver valutato il più probabile scenario della cancellazione della programma di mitigazione dell'economia della BCE, i capi della Banca Centrale Europea hanno cominciato a fare dichiarazioni verbali sulla stabilizzazione dell'economia e la possibilità di una riduzione graduale del programma di QE con la normalizzazione di inflazione intorno al 2%.
Questo atto ha raffreddato i "tori" che hanno portato il prezzo al vertice, il che ha portato ad un indebolimento della tendenza al rialzo.
Entro la fine della settimana il rafforzamento del dollaro statunitense è stato fermato dai report negativi sulle vendite al dettaglio.
La settimana scorsa si è chiusa al di sotto del livello psicologico di 1,20, che dà i partecipanti al mercato l'opportunità di tornare ancora una volta al "trading nel corridoio".


Analitica del mercato dal 18 - 22 settembre 2017


GBP/CHF

Durante la prima metà del mese di settembre, la coppia di valute GBP/CHF ha riguadagnato la posizione perduta nel mese di agosto e si è alzata ai livelli elevati di Maggio di 2017 e di Settembre 2016.
Nonostante i negoziazioni ancora in corso sul Brexit, analisi tecnica ci mostra un'ottima occasione per entrare in una operazione di lungo termine.
Per il 25 settembre è programmato il prossimo round di negoziazioni sull'uscita della Gran Bretagna dalla zona euro.
Fino a questa data, gli esperti prevedono la tendenza al ribasso sulle aspettative di una decisione definitiva sulla Brexit.


Analitica del mercato dal 18 - 22 settembre 2017


Apple

Il 12 settembre 2017 c'è stato il tanto atteso da molti appassionati della società di Apple evento - la presentazione del nuovo IPhone 8.
Esso ha attirato l'attenzione non solo dei consumatori, ma anche dei trader.
Come previsto, le azioni hanno cominciato a diminuire, e al momento della chiusura del mercato si sono scambiati a $158.29, che è di 2,25 dollari inferiore a quello in occasione dell'apertura del mercato il lunedì.
Questo movimento è stato in linea con le nostre previsioni, e in futuro c'è un'alta probabilità di rafforzamento delle azioni del gigante tecnologico.
Secondo l'analisi tecnica è possibile una continuazione del movimento verso il basso al livello di $158.38 o anche $158.14, e un ulteriore inizio del movimento verso l'alto nel lungo termine.


Analitica del mercato dal 18 - 22 settembre 2017


Bitcoin

La settimana scorsa, il bitcoin ha stabilito un record nuovo, ma già negativo: la criptovaluta più popolare è caduta nel prezzo di quasi il 12% alla luce di una serie di notizie negative:
1 - Dichiarazione delle autorità cinesi che intendono chiudere i cripto-scambi, situati in Cina;
2 - Critiche severe del direttore generale JPMorgan James Dymon contro cripto-valuta. Durante il suo discorso alla conferenza Delivering Alpha a New York, ha chiamato la bitcoin "frode".
Gli esperti ritengono che il destino della criptovaluta sia ormai in limbo.
Senza ulteriore sostegno da parte degli investitori, non si può dire che il futuro della bitcoin è così sicuro.
D'altra parte, ha ottenuto una popolarità così enorme a causa del fatto che vi è un forte bisogno, o una grande domanda.
Dal punto di vista dell'analisi tecnica, è molto probabile che il movimento correttivo di Bitcoin continuerà e che riconquisterà nuove altezze a lungo termine.


Analitica del mercato dal 18 - 22 settembre 2017



Read also

Si è registrato con successo!

You can choose the needed type of account at any time!