› Analitica del mercato dal 11 - 15 settembre 2017

Analitica del mercato dal 11 - 15 settembre 2017

ORO

La scorsa settimana l'oro non solo ha superato il valore di $1'300.00, ma ha addirittura continuato la sua crescita costante e ha raggiunto il suo massimo livello in 12 mesi.
Questo è stato influenzato da diversi fattori:
- La caduta del dollaro degli Stati Uniti, dovuta ai dati economici deboli;
- L'escalare del conflitto con la Corea del Nord con i nuovi lanci di missili;
- Gli uragni Harvey e Irma.
Questi fattori hanno portato il metallo prezioso a stabilire nuovi record per tutta la settimana, dopo aver consolidato complessivamente su una crescita di $25, un ottimo indicatore.
Ma i tori infine non sono riusciti a rompere il livello di 1353.00 e il prezzo ha trovato la propria resistenza a questo livello.
Alcuni analisti vedono la possibilità di continuare il movimento verso i livelli di 1380.00 e anche 1400.00.
Nel caso della crescita della tensione con la Corea del Nord questa possibilità sarebbe molto probabile, ma è ancora probabile che gli investitori, temendo un'inversione del movimento del prezzo, cominceranno a fissare i propri profitti e questo, come una palla di neve, porterà a una continuazione del movimento verso il basso.


Analitica del mercato dal 11 - 15 settembre 2017


APPLE

Il Martedì di 12 settembre al grande pubblico sarà presentato il nuovo Iphone8.
Questo evento, naturalmente, attirva l'attenzione a questa società.
Dire se provocherà un aumento del valore delle azioni di Apple è comunque abbastanza difficile, dato che non si può sapere come il pubblico percepira il nuovo dispositivo del gigante tecnologico.
Guardando le quotazioni della settimana scorsa si intravede una regolarità che si ripete di anno in anno, in previsione del nuovo dispositivo: le azioni diminuiscono nel prezzo immediatamente prima della presentazione e un giorno o due dopo, e poi, una nuova ondata di interesse degli investitori e l'inizio delle vendite stanno spingendo in su i loro prezzi.
Consideriamo questo scenario come il più probabile. Inoltre, questa versione è supportata anche da indicatori tecnici.



Analitica del mercato dal 11 - 15 settembre 2017


EUR/USD

L'euro continua a sorprendere piacevolmente i partecipanti al mercato, che continuano a lavorare in direzione dell'apprezzamento della valuta d'Europa.
Giovedì, in una riunione dei capi della BCE, Mario Draghi ha dichiarato apertamente che nel mese di ottobre, il regolatore può cominciare a fare i primi passi per limitare programma di agevolazione.
Questo discorso ha creato un buon impulso per il rafforzamento dell'euro.
Ma vale anche la pena considerare il fatto che l'euro è cresciuto a causa dell'indebolimento del dollaro.
Le nuvole si addensano sull'economia americana.
Da un lato, il politico instabile e impulsivo che è Trump, d'altra parte - l'inflazione persistente non dà positivi per l'apertura di posizioni sul dollaro di acquisto.
La settimana prossima dovrebbe essere correttiva per la coppia di valute EUR / USD.
Perché un euro costoso non è vantaggioso per l'economia europea.


Analitica del mercato dal 11 - 15 settembre 2017


USD/CHF

In relazione a molti eventi nel mondo finanziario della prima metà di settembre, si consiglia di prestare attenzione all'analisi tecnica.
Particolarmente interessante è la situazione con la coppia USD/CHF.
Oggi, il prezzo ha raggiunto la linea di resistenza a 0.94439.
L'ultima volta che un livello così basso è stato registrato il 21 luglio 2017 e il 3 maggio 2016.
L'acquisto di un'opzione per una settimana è l'investimento più attraente a medio termine.


Analitica del mercato dal 11 - 15 settembre 2017



Read also

Si è registrato con successo!

You can choose the needed type of account at any time!