› Analitica del mercato dal 3-7 luglio 2017

Analitica del mercato dal 3-7 luglio 2017

EUR / USD

Nell'estate del 2014, i capi della Banca centrale europea hanno deciso di stabilizzare l'economia e combattere la deflazione aumentando l'inflazione (riducendo i tassi chiave e lanciando il programma QE). Dopo questa decisione, l'euro ha cominciato a scendere e dal livello di 1,38000 è calato al 1,14000. Questa decisione ha dato vantaggi e stabilizzato il livello dell'inflazione. L'euro più "conveniente" diventa più attraente per gli esportatori, aumentando il volume delle vendite, l'afflusso di finanze nella zona euro e stabilizzando anche il PIL.

Analizzando il movimento della coppia di valute negli ultimi 3 anni, possiamo dire che il prezzo si trova nel corridoio 1,15 - 1,05. E quando l'euro raggiunge il suo "massimo" al livello del 1.15000, si esegue un intervento verbale o non verbale della testa di BCE Mario Draghi, che fa ogni sforzo per indebolire i prezzi dell'unica valuta europea.

Alla conferenza stampa la scorsa settimana Mario Draghi ha riferito sul lavoro svolto, sulla stabilità dell'economia e sui tassi di inflazione positivi, in un modo alquanto positivo. Questo ha attirate l'interesse di giocatori del mercato, e le voci al riguardo dell'inizio della riduzione del programma QE hanno cominciato a espandersi. Nella recente conferenza stampa ECB, il presidente Mario Draghi ha cercato di abbassare il prezzo dell'euro, dicendo che il mercato non ha accolto correttamente la sua dichiarazione. Ma i partecipanti del mercato hanno ignorato questo avviso.


Analitica del mercato dal 3-7 luglio 2017


Il petrolio

La settimana scorsa, l'olio mostrò uptrend rapido, che completò la sua mossa sicura al livello chiave importante di 45$ a barile. Su esso, la tendenza verso l'alto si è fermata, e altra onda di una tendenza al ribasso, che è puntata a un segno di 40, è aspettato.


Analitica del mercato dal 3-7 luglio 2017


S & P 500

L'indice degli Stati Uniti include 500 società degli Stati Uniti con la più grande capitalizzazione.

Prima del reportage del luglio su vendite per il secondo quarto, l'indice si è fermato nella sua crescita di record. La ragione per l'incertezza su partecipanti di mercato è stata la vista che i giganti tecnologici sono troppo costosi, e che nel prossimo futuro ci sarà un movimento correttivo lungo per tutte le società di giganti americani. Se il livello di 2420 non riesce a resistere, dovremo aspettare un calo ulteriore al livello psicologico di 2400.


Analitica del mercato dal 3-7 luglio 2017


USD / CAD

Alla perdita d'interesse per il dollaro degli Stati Uniti e ritracciamento d'olio, USD / CAD mostrava una tendenza discendente nel corso della settimana. Alla fine della settimana, un livello importante di 1.30 è stato rotto, e i partecipanti di mercato che fissano il profitto dal movimento, fermarono la tendenza a 1.2950. Dato la crescita ulteriore del dollaro degli Stati Uniti e il calo possibile in prezzi del petrolio, in questa settimana possiamo aspettare uno scenario uptrend per USD / la CAD.


Analitica del mercato dal 3-7 luglio 2017


Read also

Si è registrato con successo!

You can choose the needed type of account at any time!