› Analitica del mercato dal 23 ottobre - 3 novembre 2017

Analitica del mercato dal 23 ottobre - 3 novembre 2017

Oro

Come previsto, l'oro la scorsa settimana ha continuato il suo movimento verso il basso. Ciò è dovuto a diversi fattori:
  1. Rafforzamento del dollaro americano sullo sfondo di una positiva relazione economica e dati preliminari positivi sulla crescita economica nel terzo trimestre del 2017.
  2. Il periodo di rilasci utili delle più grandi società del mondo, che obbliga gli investitori a allontanarsi dai beni di rifugio e lavorare più attivamente con indici e azioni.
Come i rapporti di Q3 continuano questa settimana, si può concludere che l'oro non sarà ancora così attraente come uno strumento per aprire posizioni lunghe. Questa settimana, molto probabilmente, il dollaro continuerà a crescere, e, di conseguenza, si metterà pressione sul prezzo dell'oro, che, nella nostra versione, continuerà a muoversi verso il basso.
Al momento il prezzo è vicino ad un importante livello di sostegno di $1260, la cui ripartizione aprirà la strada per un'ulteriore riduzione a livelli inferiori.


Analitica del mercato dal 23 ottobre - 3 novembre 2017


Dow Jones

L'indice Dow Jones è uno degli indici più antichi e più famosi in America.
E la scorsa settimana l'indice ha nuovamente raggiunto un record di 23.400 dollari.
Uno dei fattori più importanti che influenzano questo è la pubblicazione di report trimestrali delle società statunitensi incluse in questo indice.
Il risultato è stato un ordine di grandezza migliore di quello, che molti investitori avevano previsto e di conseguenza - vi è stato un salto successivo dell'indice dei prezzi, nonostante l'analisi tecnica

Analizzando questi indicatori, è possibile vedere che questa attività si trova in una zona di enorme sovrabbondamento.
Ma non è un segreto per nessuno che si può raramente affidarsi all'analisi tecnica durante l'impatto di importanti fattori fondamentali.
La prossima settimana, gli investitori sono in attesa per la pubblicazione della relazione di Apple, che è incluso nei DowJones indice, e che, secondo la maggior parte degli analisti, sarà il motore principale della quota di mercato nella prossima settimana.
Pertanto, lo scenario più probabile per il movimento di questo indice è la crescita e la conquista di nuovi picchi.
E poi, a lungo termine, una correzione di declino.


Analitica del mercato dal 23 ottobre - 3 novembre 2017


EUR/USD

La settimana precedente, l'euro è stato sotto pressione da disaccordi geopolitici che si sono svolti in Spagna.
Particolare attenzione per le settimane passate nell'area dell'euro è stata la rivolta alla riunione della BCE, che ha esteso il programma fino alla fine di settembre 2018.
Il regolatore ha detto che da gennaio dimezzerà il volume mensile delle attività di acquisto - fino a 30 miliardi di euro (34,90 miliardi di dollari) da 60 miliardi di euro, che ha causato una rapida caduta in EUR.
Questa settimana, secondo gli esperti, questa coppia di valute sarà caratterizzata da una tendenza al ribasso con movimenti correttivi all'inizio della settimana.

Trader dovrebbero dunque aprire posizioni per indebolire l'euro, tanto più che l'instabilità politica in Spagna ha continuato a pesare sull'euro, e gli importanti rapporti economici (decisione sui tassi di interesse della Fed Modifica del numero di libri paga non agricoli e tasso di disoccupazione), rafforzerà ulteriormente dollaro.
In questo caso, l'evento principale della settimana potrebbe essere quello, e l'intrigo sul capo futuro della Fed sarà presto risolto.
Si prevede che Trump annuncerà la sua decisione, prima di andare nel tour asiatico il 3 novembre.


Analitica del mercato dal 23 ottobre - 3 novembre 2017


GBP/USD

La scorsa settimana si è concentrata sul report del PIL del Regno Unito, positivo per la sterlina.
La crescita annua del PIL è stata dell'1,5%, invariata rispetto al secondo trimestre e contro le previsioni di crescita dell'1,4%, che hanno permesso di raggiungere il livello di 1,3176.
Secondo gli esperti, la crescita del PIL del Regno Unito nel terzo trimestre, aumentando le probabilità di un rialzo dei tassi da parte della Banca d'Inghilterra di questa settimana, che a sua volta può contribuire a un sostanziale rafforzamento della sterlina contro tutte le coppie di valute.
Per i partecipanti al mercato finanziario, questo offre l'opportunità di intraprendere operazioni lunghe per rafforzare il GBP.


Analitica del mercato dal 23 ottobre - 3 novembre 2017


Read also

Si è registrato con successo!

You can choose the needed type of account at any time!